1. Detersione viso
  2. Skincare

Detersione del Viso: 5 errori da NON fare!

Come detergere il viso nel modo corretto?

La detersione del viso per una donna è una cosa fondamentale, oggi parliamo del passaggio più importante ovvero la Beauty Routine e i 5 errori da non fare durante la pulizia del viso.
Detergere bene il viso tutte le sere e le mattine è importantissimo. Sei stanca, è tardi e stai pensando di andare a dormire senza struccarti? Non pensarci nemmeno!

detersione del viso

Eliminare ogni traccia di ombretto, rossetto o mascara è indispensabile perché il make up e lo smog che si sono depositati sul viso durante la giornata impediscono alla pelle di “respirare”. Struccarsi, anzi struccarsi nel modo corretto, non è una cosa su cui bisogna scherzare! 

Una pelle del viso struccata male non detersa e pulita correttamente è una pelle poco sana. Quindi la detersione del viso è più importante di quanto si possa pensare. Un e proprio vero e proprio rito che dovrai fare giornalmente per ottenere tutti i benefici di una corretta pulizia del viso, anche per una questione di salute.

Non struccare bene la pelle del viso può comportare diverse problematiche come: 

  1. Brufoletti e imperfezioni
  2. Rughette 
  3. Colorito spento.

Immagino tu non voglia nessuna di queste tre cose, quindi oggi ci occupiamo degli errori da non commettere durante la detersione del viso. E magari tu sei già un’esperta in materia, ma meglio esserne sicure…no? 

Detersione del viso: gli errori da evitare

Scopri subito se fai anche solo uno di questi errori.

  1. Detergi il viso solo quando sei truccata?
    Amica mi dispiace deluderti ma il viso raccoglie anche altre impurità durante il giorno e anche se non sei truccata devi detergere il viso ogni sera prima di andare a dormire. Durante la notte il viso produce il doppio del sebo rispetto al giorno, ecco perché anche appena sveglia è importante fare una approfondita detersione del viso.
  2. La mattina ti lavi il viso solo con acqua (o peggio con acqua e sapone)?
    Questa azione, che magari tu consideri inoffensiva non fa altro che seccare la tua pelle che invece ha bisogno di essere coccolata e idratata nel modo giusto soprattutto di mattina e con i prodotti giusti. Non fare come i ragazzi che usano un unico prodotto come bagnoschiuma, shampoo e balsamo, grazie! 
  3. Esaurisci la detersione in un solo passaggio?
    Quando ti strucchi bene, non lo fai in una sola mossa! Una detersione veloce non è una buona detersione, ci sono vari passaggi da seguire. Quali? Li scopriamo tra poco! 
  4. Utilizzi le salviettine struccanti?
    Le salviettine vanno bene per struccarti quella volta all’anno che non hai con te il tuo detergente di fiducia. Ma come abitudine non è delle migliori. Sono inutilmente aggressive, quasi quanto il sapone e non fanno nemmeno bene all’ambiente! DA EVITARE ASSOLUTAMENTE! 
  5. Scegli lo struccante a caso?
    Purtroppo non esiste un tipo di pelle universale, c’è chi ha una pelle secca, grassa o mista. In base al proprio tipo di pelle, è opportuno detergerla e curarla con prodotti specifici.  

Ora scopriamo come struccarsi al meglio e cosa scegliere per una detersione accurata.

detersione del viso

Passaggi principali per struccarsi bene

Gli esperti dicono che una corretta detersione comincia dalle labbra, bisogna eliminare il rossetto e passare poi al resto del viso e infine alla zona più delicata, quella degli occhi. Dopo aver struccato completamente la bocca, procedi con il resto del viso, fai movimenti circolari che dal naso vanno verso le guance, poi la fronte, il mento e gli zigomi: dall’interno sempre verso l’esterno.

Dopo di che si può passare agli occhi, facendo sempre molta attenzione a rimuovere il trucco sia sulla palpebra superiore che inferiore e sulle ciglia, per evitare di risvegliarsi la mattina successiva con un alone nero proprio sotto agli occhi.

In caso di residui puoi completare l’operazione con il cotton fioc imbevuto di acqua micellare. Di fatto l’acqua micellare, è un detergente a base acquosa che grazie alle molecole contenute al suo interno, elimina e rimuove tutti i residui di trucco, smog e sebo in eccesso. 

Noi di Eco Bio Boutique, ti consigliamo di differenziare la detersione del viso della mattina rispetto a quella serale, vediamo in che modo.

Pulizia del viso la mattina 

Per effettuare una corretta detersione del viso la mattina ti occorrono: 

  1. Prodotto per detergere il viso capace di eliminare tutte le impurità o i residui di trucco ancora presenti sul volto
  2. Tonico da usare con dei dischetti di cotone 
  3. Crema viso giorno. 

Pulizia del viso la sera 

  1. Struccante viso mirato anche agli occhi e alle labbra
  2. Detergente viso 
  3. Acqua micellare 
  4. Crema viso notte. 

In questo modo, avrai a disposizione una piccola scaletta che dovrai seguire giornalmente e con costanza, solo in questo modo, riuscirai a donare al tuo volto lucentezza ed elasticità. 

pulizia viso

Come scegliere lo struccante giusto?

Intanto, cominciamo con il dire che, il primo passo è capire con che tipo di pelle si sta avendo a che fare.

Pelle grassa, pelle secca o pelle mista (se non sai che tipo di pelle hai, ne avevamo parlato in questo articolo).

Per le pelli secche, l’ideale per la detersione del viso è optare per uno struccante “morbido”. Ad esempio il latte detergente, oppure un olio o un burro.

Al contrario, per le pelli grasse o miste, l’unica opzione quando si deterge il viso è usare qualcosa di più fresco e più leggero, meno denso. Quindi, in questo caso, ottima scelta è l’acqua micellare.

Noi di Eco Bio Boutique abbiamo creato l’acqua micellare perfetta per la tua pelle che come una calamita attirerà make-up e impurità per lasciarti una pelle pulita e idratata. 

Corri a scoprirla! 

 

 

People reacted to this story.
Mostra i commenti Nascondi i commenti
Commenti a: Detersione del Viso: 5 errori da NON fare!
  • 29 Settembre 2020

    Utilizzo sempre un trucco molto pesante perchè sulla fronte sono piena di piccoli brufoletti fastidiosi… quanto li odio!

    Reply
    • 29 Settembre 2020

      E chi non li odierebbe! Magari dedichi a quella parte meno attenzione quando ti strucchi? Prova nostra Schiuma Viso Detergente che ha un effetto “sgrassante”!

      Reply
  • 29 Settembre 2020

    Praticamente questo articolo mi ha fatto capire che le mie abitudini per struccarmi sono sempre state pessime! Grazie degli utilissimi consigli.

    Reply
  • […] devi conoscere i prodotti più efficaci e soprattutto devi saperli usare. Vuoi scoprire come fare una buona pulizia del viso? Ecco cosa ti […]

    Reply
  • […] ovvero una tecnica che basa il suo principio sulla stratificazione di più prodotti. Dalla detersione all’esfoliazione passando per il tonico fino ad arrivare all’idratazione e al mantenimento, […]

    Reply
  • […] ora come detergere il viso e quali sono i consigli per purificare a fondo la […]

    Reply
  • […] la pelle più sensibile. Prima di tutto, ricorda di risciacquare bene, in modo tale da evitare che i residui del prodotto possano ostruire la pelle. Inoltre, evita di sfregare il prodotto, soprattutto in presenza di un make-up forte, perché […]

    Reply

Write a response

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

Categorie

Leggi anche

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.