Irritazioni da mascherina: 3 trucchi per tenere il viso idratato

irritazioni da mascherina
irritazioni da mascherina

Le statistiche parlano chiaro, il 75% delle donne italiane soffrono di Maskne, ovvero le irritazioni da mascherina.

Ormai la mascherina è diventata nostra amica. Ci siamo abituate a metterla per uscire con le amiche, durante gli incontri di lavoro, o per andare a fare la spesa. La mascherina è diventato un vero e proprio accessorio, le più modaiole lo abbinano all’intero outfit e per lei alcune hanno anche cambiato il modo di truccarsi.

Pima magari non usavamo un trucco molto curato per gli occhi, ma ci concentravamo sulle labbra, ora invece tendiamo a ignorare tutta la parte bassa del viso e a esaltare il nostro sguardo che è sempre in prima linea.

La mascherina però ha anche provocato un fenomeno studiato da Forbes in questo articolo, che è il maskne, per gli amici, l’irritazione da mascherina.

Il problema è che la mascherina occlude i pori e quindi chi la indossa per un tempo prolungato, anche senza avere una pelle troppo sensibile prima o poi dovrà combattere con questo problema.

Irritazioni da mascherina: Cosa succede alla pelle

I materiali con cui vengono fatte le mascherine sono per lo più il poliestere e il cosiddetto Tessuto Non Tessuto o TNT. Qualunque tipo si indossi, una volta messa sul viso lo scambio tra l’aria calda e umida della  respirazione e l’aria esterna crea una condensa e un aumento dell’umidità. È per questo che averle in volto per lungo tempo fa sì che la pelle dell’area intono alla bocca e al naso si adatti all’ambiente caldo umido.

Il contatto costante con il tessuto può anche scatenare la comparsa di irritazioni da mascherinarossore prurito nelle zone in cui i bordi della mascherina premono sul viso. Inoltre, nei soggetti predisposti può anche scatenare la dermatite da contatto.

A prescindere dalle condizioni della pelle, il microclima  modificato che provoca la mascherina, peggiora gli inestetismi di chi ha una pelle grassa o sensibile, ma sarà un problema anche per chi ha la pelle secca: saranno maggiori le irritazioni e la pelle tenderà s “squamarsi” sempre di più.

Come alleviare le irritazioni provocate dalla mascherina

Per prevenire o trattare le irritazioni da mascherina segui questi semplici accorgimenti.

In generale il mio consiglio è quello di modificare la tua skincare scegliendo cosmetici lenitivi e delicati, meglio se con formulazioni naturali, in modo che la pelle non subisca ulteriore stress.

  • Detergi il viso mattina con un detergente delicato
  • dopo il lavaggio, applica una crema idratante, prestando particolare attenzione nelle aree in cui si posizionerà la maschera
  • Se la pelle è arrossata è molto efficace il gel d’aole vera puro da applicare direttamente sulle zone più arrossate
  • Prima di andare a dormire è bene fare una doppia detersione con acqua micellare e detergente delicato
  • Ogni volta che rientri a casa e togli la mascherina, ricordati di lavare il viso con un detergente schiumogeno delicato che ristabilizzi il sebo della pelle
  • Una volta alla settimana elimina le cellule morte con uno scrub specifico per il viso come questo

Come vedi la cosa più importante per limitare le irritazioni da mascherina è una corretta detersione quotidiana del viso.

Ecco perché noi di Eco Bio Boutique abbiamo pensato per te a un set che ti aiuterà a prenderti cura della tua pelle. Senza trovarti a combattere, come le altre, con il maskne.

Il Set Face Cleaner contiene la nostra Schiuma Delicata Detergente delicata, Misstrucco l’acqua micellare con proprietà emollienti, e Scrubber, lo scrub viso da fare una volta alla settimana.

Insomma, il set contiene tutti gli ingredienti per una pelle curata, sana e senza irritazioni, per portare la mascherina senza paura di rovinare il tuo viso!

Provalo subito!

Set Face Cleaner
€29,00

6 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *